sabato 22 ottobre 2016

barrette di cereali al mielbio di castagno e fiordifrutta rigoni di asiago



Ingredienti:
100 gr di burro
60 gr di mielbio, per noi di castagno
30 gr di zucchero
150 gr di corn flakes
qualche cucchiaio di fiordifrutta, noi abbiamo scelto frutti di bosco




Preparazione:
Accendete il forno a 180°C. Sciogliete il burro e fatelo raffreddare, scaldate il miele con lo zucchero. In una ciotola unite il burro e il miele ai corn flakes, quando sara' ben amalgamato stendete il composto su della carta forno. Spalmante qualche cucchiaio di fior di frutta su metà dei corn flakes, poi piegando la carta forno coprite la meta' dei corn flakes con marmellata. Ponete su una placca da forno ed infornate per 15 minuti.


venerdì 14 ottobre 2016

baba' con il bimby e fiordifrutta alla rosa canina rigoni di asiago



Ingredienti per uno stampo di 26 cm:
300 gr di farina 00
100 gr di farnia tipo manitoba
6 uova
30 gr di zucchero 
100 gr di burro
25 gr di lievito di birra fresco 
4 gr di sale

per la bagna:
500 ml di acqua
500 ml di rum 
1/2 bicchierino di rum


Preparazione: 
Mettere nel boccale tutti gli ingredienti tranne le polveri ed impostate 30 sec a vel 7. Unite la farina e impostare ancora 40 sec a vel 7. Versate l'impasto nello stampo e lasciate che lieviti per circa due ore. Trascorso il tempo infornate in forno caldo per 30 minuti a 200°. 

Sistemare l'impasto nello stampo per babà precedentemente imburrato e infarinato e far lievitare per 2 ore. Cuocete il babà in forno caldo per 30 min a 200°.
Una volta cotto, lasciate che si intiepidisca. Preparate la bagna mettendo gli ingredienti nel boccale impostando velocità 1 per 7 minuti a 60 °. Una volta pronto lo sciroppo bagnate la ciambella, che impregnandosi aumentera' di volume. 
Servite il baba' con fiordifrutta alla rosa canina, vi assicuro la delizia!

mercoledì 13 luglio 2016

involtini di melanzane stracchino e rucola

Avevamo pensato di proporvi questa idea come antipasto facile e veloce; facile lo e', ma sul veloce sorpassiamo ^_^ l'ostacolo della verdura grigliata mette a dura prova la pazienza e il calore percepito dal malcapitato cuoco, ma superata questa fase e tutta discesa...ahah. D'altronde le melanzane possono essere grigliate in anticipo, magari la sera con un po' piu' di fresco. E voi? Come sopravvivete di questi tempi alla prova delle verdura grigliata?

lunedì 27 giugno 2016

biscotti integrali all'avena e zenzero con bacche di goji

Ho riproposto una ricetta trovata in rete in un blog carinissimo ciliegine rosse e polpette piccanti
non avendo le nocciole e la giusta quantita' di cioccolato ho rivisitato le dosi degli ingredienti lasciando invariato il procedimento 


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails